Monitoring Server

PROVA SUBITO

Che cos'è il monitoraggio del server?

Con le complesse infrastrutture IT e le strategie aziendali in continua evoluzione, le organizzazioni IT si affidano a fornitori di servizi cloud e a un gran numero di data center e hardware. Con il sistema cloud echo, le organizzazioni IT possono creare e distribuire qualsiasi tipo di infrastruttura IT. I fornitori di servizi cloud offrono vari elementi che aiutano le organizzazioni a sviluppare e far crescere le proprie attività. I fornitori di servizi cloud come Amazon, Microsoft Azure e Google aiutano le organizzazioni IT a scalare le proprie capacità di storage, networking, server e hosting virtuale offrendo Infrastructure as a Service (IaaS).

È importante monitorare le attività e le transazioni per evitare errori quando si tratta di distribuzione e dipendenze. Con il gran numero di server che vengono distribuiti sul cloud, la sicurezza e la disponibilità diventano preoccupazioni importanti. Inoltre, il numero di endpoint e applicazioni distribuite nel cloud può essere un gateway per gli aggressori, portandoli a violare la sicurezza della rete. Pertanto, è fondamentale monitorare le prestazioni e la disponibilità della rete, proteggere la rete per ottimizzare l'esperienza dell'utente e ridurre al minimo i tempi di inattività.

Tali ragioni rendono obbligatorio il monitoraggio dei server che sono installati on-premise o on-cloud. Il monitoraggio dei server aiuta le organizzazioni a proteggere i server. In base al tipo di server, è possibile monitorare e misurare varie metriche che aiutano le organizzazioni a proteggere i server da potenziali danni.  

Metriche importanti per il monitoraggio del server

Poiché all'interno dell'infrastruttura IT sono presenti vari componenti da monitorare, ecco alcune metriche da misurare durante il monitoraggio del server.

Utilizzo della memoria: Con un numero elevato di transazioni e moduli distribuiti ogni secondo, è essenziale assicurarsi che il sistema disponga di sufficiente potenza e memoria della CPU. Il consumo eccessivo di memoria può influire sull'esperienza dell'utente e sulle prestazioni.

Fallimento: Quando i server non riescono a eseguire le azioni richieste, porta al fallimento di alcune attività importanti. Ad esempio, se il server non può raccogliere i dettagli del prodotto dal database, gli utenti non possono vedere i dettagli del prodotto, il che rovina l'esperienza dell'utente.

Accessibilità: è essenziale disporre di larghezza di banda e disponibilità del server sufficienti. Eseguendo il ping del server, è possibile misurare l'accessibilità di un server e il suo tempo di risposta.

Tempo di rispostaNota: è importante ottenere una risposta rapida da un server, soprattutto quando si verificano così tante transazioni e dipendenze in un dato momento.

SicurezzaNota: un'autenticazione riuscita o non riuscita può fornire informazioni dettagliate sulle prestazioni del sistema. Entrambi i tentativi aiutano gli amministratori a proteggere meglio il sistema.

Best practice per il monitoraggio del server

In base al server cloud e allo strumento di monitoraggio, la tecnica di monitoraggio del server è diversa. Man mano che un'organizzazione cresce e aumenta il numero di implementazioni e moduli, è necessario configurare una soluzione di monitoraggio del server che raccolga dati dai vari endpoint basati su cloud. Ci sono cinque passaggi coinvolti nella pratica del monitoraggio dei server.

1. Senza agente vs. Monitoraggio basato su agenti: prima che qualsiasi soluzione di monitoraggio inizi a monitorare il sistema e valutare le metriche, è necessario impostare le configurazioni di base. Uno dei passaggi iniziali della configurazione del sistema è la biforcazione dei dispositivi in ​​base agli agenti: dispositivi basati su agenti e dispositivi senza agenti.

– Monitoraggio senza agentiNota: il monitoraggio senza agente deve solo distribuire il software sul raccoglitore di dati remoto. Il raccoglitore di dati comunica con i sistemi di destinazione su varie porte. Potrebbe essere necessario installare il collector con gli accessi di amministratore per accedere ai sistemi remoti. Il monitoraggio senza agente ha i suoi limiti in quanto non tutte le applicazioni e i sistemi operativi lo supportano.

– Monitoraggio basato su agentiNota: il monitoraggio basato su agente richiede la distribuzione di un agente su ciascun server. Il monitoraggio basato su agenti è molto più sicuro rispetto al monitoraggio senza agenti. L'agente gestisce tutti gli aspetti di sicurezza e controlla tutte le comunicazioni. Poiché è configurato per l'applicazione/sistema operativo, non necessita di regole del firewall esterno per essere distribuito. Il monitoraggio basato su agenti viene fornito con soluzioni di monitoraggio più ampie e approfondite.

2. Dai priorità alle metriche: è importante identificare le metriche che devono essere monitorate. Si dovrebbe dare la priorità alle metriche che aiutano a tenere traccia dei server e forniscono informazioni importanti sul comportamento del server. La scelta delle metriche dipende dal tipo di infrastruttura di cui dispone l'organizzazione e dal tipo di servizi utilizzati dall'organizzazione. Ad esempio, un server delle applicazioni avrà bisogno di metriche come la disponibilità del server e il tempo di risposta, mentre uno strumento di monitoraggio per un server Web misurerà la capacità e la velocità.

3. Imposta il valore di soglia per le metriche: una volta che le metriche sono prioritarie e monitorate, il passaggio successivo dovrebbe essere quello di impostare i valori di soglia per le stesse. È necessario impostare un valore di riferimento e un intervallo specifico in base al tipo di metrica. Sulla base di questi valori di base, è possibile monitorare le prestazioni del server in arrivo.

4. Raccolta e analisi dei dati: lo strumento di monitoraggio del server deve essere configurato per raccogliere senza problemi i dati dagli endpoint cloud. Lo strumento di monitoraggio del server monitora le attività che si svolgono sul server con l'aiuto dei file di registro. I file di registro contengono i dati sulle operazioni non riuscite e sulle attività dell'utente. Inoltre, metriche come la connettività di rete e le prestazioni della CPU possono essere monitorate con l'aiuto dei file di registro. Inoltre, i file di registro aiutano anche a proteggere il server poiché contengono informazioni sugli eventi di sicurezza.

5. Sistema di allertaNota: poiché il server viene monitorato e le metriche vengono misurate, il passaggio successivo dovrebbe essere l'impostazione di un avviso quando viene raggiunta una soglia specifica. Un sistema di avviso che invia notifiche al team di amministrazione ogni volta che una metrica raggiunge il valore di soglia o in caso di violazione della sicurezza.

6. Impostazione della rispostaNota: poiché il team di amministrazione viene informato dell'errore, è il momento di intraprendere un'azione contro di esso. La soluzione di monitoraggio dovrebbe aiutare a fare l'analisi della causa principale dai dati disponibili e risolvere i problemi. Prima di ciò, è necessario configurare un criterio. Un criterio che imposta la procedura per rispondere agli avvisi. Esamina gli avvisi di sicurezza, le soluzioni per i guasti operativi, i tipi di avvisi, le azioni di risposta e la priorità. Questi possono essere parte della politica durante la configurazione della procedura di azione.

Con queste pratiche, le organizzazioni IT possono monitorare il server e garantire transazioni fluide attraverso il server, l'esperienza utente e proteggere il server dalla violazione dei dati. AIOps, fornito da Motadata, essendo uno di questi strumenti di monitoraggio intelligente, offre soluzioni di monitoraggio con tecnologie all'avanguardia come l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico. AIOps prevede i potenziali errori, controlla lo stato di salute del server, informa il team di amministrazione e aiuta a risolverli prima che causino potenziali danni. La combinazione di AI e ML lo rende uno strumento di monitoraggio intelligente che offre una dashboard unificata con widget intelligenti e dati in tempo reale delle metriche misurate. Nel complesso, è essenziale monitorare il server quando l'intera attività e le transazioni si basano sull'integrità del server.