Le reti sono animali sofisticati e, ogni giorno che passa, si aggiungono a una complessità sempre crescente. Una delle tante sfide affrontate dagli amministratori di rete è il mantenimento e la gestione delle prestazioni delle reti utilizzate. È una funzione importante per mantenere le cose senza intoppi. Secondo l'ultimo rapporto di Gartner, "gli strumenti NPM forniscono agli utenti visibilità e diagnostica importante per assicurarsi che le reti aziendali siano in grado di supportare app mission-critical, in particolare con l'avvento delle macchine virtuali, del cloud e dell'IoT". Il monitoraggio delle prestazioni di rete (NMS) è diventato una delle responsabilità principali di un amministratore di rete.

Cosa comporta il monitoraggio delle prestazioni della rete?

Il monitoraggio delle prestazioni di rete è un approccio per isolare la ragione di base dei problemi di prestazioni associati al traffico di rete analizzando un gruppo di metriche delle prestazioni. Queste metriche distinguono tra problemi di trasmissione delle informazioni (ritardi di rete) e problemi applicativi; pertanto, conosciamo tutti il ​​team da contattare per risolvere l'incidente che fornisce una prova esauriente della portata e del suo impatto.

Immergiti in profondità in NPM

Uno strumento di monitoraggio delle prestazioni di rete è responsabile del monitoraggio di guasti, prestazioni e disponibilità per rilevare in modo proattivo e risolvere i problemi relativi alle prestazioni della rete e ai tempi di inattività. Utilizzando una vista topologica da uno strumento NPM, gli utenti possono ottenere una visibilità approfondita della connettività dei nodi di rete, sia in locale che nel cloud. In generale, con l'aiuto di strumenti come questo, il processo di analisi della causa principale si accelera e anche le prestazioni di rete possono essere ulteriormente migliorate. La correlazione è, ovviamente, un bonus! È importante tenere traccia delle metriche di esaurimento utilizzando soglie predefinite basate sull'utilizzo medio. Ciò può anche facilitare il processo di pianificazione della capacità delle risorse. NPM può aiutarti a migliorare la qualità dell'esperienza dell'utente finale con l'aiuto dell'acquisizione dei pacchetti e della sua analisi.

Altre caratteristiche chiave di NPM:

Compatibilità con SNMP

Simple Network Management Protocol (SNMP) fornisce agli utenti un framework standard per i dispositivi di rete e i rispettivi gestori di monitoraggio della rete per interagire tra loro. La maggior parte dei dispositivi di rete che possono connettersi a un'infrastruttura IT, inclusi router, switch, bilanciatori di carico e altri dispositivi di rete, sono generalmente compatibili con SNMP. Poiché SNMP è comunemente supportato, idealmente anche il tuo strumento NPM dovrebbe supportare questo. Questo protocollo consente all'NMS di comunicare con i dispositivi di rete per ottimizzare il monitoraggio dei dispositivi.

Rapporti sull'utilizzo della larghezza di banda

L'utilizzo della larghezza di banda è uno degli aspetti più critici a cui le organizzazioni devono prestare attenzione. Nel caso in cui l'utilizzo della larghezza di banda della rete si avvicini troppo alla velocità massima di trasferimento delle informazioni a causa di una singola risorsa, consumando la massima larghezza di banda, anche i team IT dovrebbero essere informati di ciò. Gli strumenti NPM dovrebbero fornire questi rapporti sull'utilizzo della larghezza di banda nell'intera infrastruttura IT su base giornaliera.

Visualizza la tua rete

Le infrastrutture IT delle aziende sono generalmente troppo opprimenti per visualizzarlo nella tua testa. È qui che la topologia di rete è utile; ti aiuta a immaginare la tua rete creando una rappresentazione visiva. Alcuni strumenti di monitoraggio delle prestazioni di rete offrono funzionalità di integrazione della topologia e dell'API di Google, per mappare ogni dispositivo connesso. Il software NPM come Motadata aggiorna automaticamente le mappe della topologia di rete in tempo reale. In questo modo, gli utenti possono risparmiare tempo anziché aggiornare manualmente la topologia, ogni tanto.

Scalabilità dello strumento di monitoraggio delle prestazioni di rete

Le organizzazioni dispongono di un'infrastruttura di rete in continua crescita che continua a ospitare nuove connessioni hardware e di rete. Dovresti assicurarti che il tuo strumento NPM sia in grado di scalare su / giù come richiesto. Le aziende che gestiscono più reti distribuite devono selezionare saggiamente il loro strumento NPM in modo che possa individuare e aiutare completamente a risolvere i problemi di rete. Naturalmente, lasciare qualsiasi sezione della rete inosservata o non monitorata sarebbe l'ultima cosa che vorresti in qualsiasi scala / dimensione.

Notifiche e avvisi in tempo reale

Problemi o tempi di inattività nella rete potrebbero verificarsi in qualsiasi momento e il tuo team IT deve esserne a conoscenza il più rapidamente possibile. Gli strumenti NPM notificano agli amministratori di rete qualsiasi potenziale problema in base alle soglie predefinite. Possono anche filtrare gli avvisi basati sul potenziale impatto. Ciò implica anche che le questioni possano essere prioritarie; i fattori che portano a drastici problemi legati alle prestazioni verranno presi in considerazione per primi.

Necessità di monitoraggio delle prestazioni di rete

  • Colli di bottiglia del traffico imprevisto che impediscono l'accesso ai principali servizi di rete
  • Risoluzione reattiva degli inconvenienti che prende il tempo dallo sviluppo sistematico aggiuntivo
  • Utilizzo di più strumenti per il monitoraggio che non offre approfondimenti mirati e attuabili attraverso una dashboard unificata
  • Rumore di allarme
  • Quando il ritorno sull'investimento (ROI) non viene realizzato
  • L'attuale risoluzione è ingombrante da utilizzare e non copre tutte le esigenze di monitoraggio

La scelta dello strumento giusto

Motadata di Strumento di monitoraggio delle prestazioni di rete è in grado di monitorare le prestazioni e la disponibilità di un ambiente IT multivendor per una completa visibilità dell'infrastruttura IT. Ha un'architettura API aperta in grado di supportare qualsiasi requisito di monitoraggio personalizzato con plug-in. L'utilizzo degli utenti NPM di Motadata può garantire che i problemi non vengano mai rintracciati.