Nel mondo iperconnesso di oggi tutti, letteralmente chiunque abbia una connessione Internet, accedono al cloud ogni giorno in un modo o nell'altro. E questo vale per tutte le organizzazioni; l'infrastruttura cloud è diventata parte integrante delle operazioni di un'organizzazione ed è abbastanza ovvio che necessiti di una soluzione di monitoraggio cloud per monitorarla.

Il cloud offre miglioramenti aziendali completi in termini di scalabilità e agilità. Anche se con la crescita dell'utilizzo del cloud, arriva una necessità accelerata di monitorare le prestazioni della rete. È qui che entra in gioco il monitoraggio del cloud.

Il monitoraggio dell'infrastruttura cloud aiuta un'azienda a tenere d'occhio i tempi di reazione, l'accessibilità, i livelli di utilizzo delle risorse, l'esecuzione, ecc. Così come i problemi di risoluzione dei problemi.

Le organizzazioni non possono sopportare violazioni dei dati, tempi di inattività o tempi di risposta ritardati ed è qui che entra in gioco il monitoraggio del cloud. Gli strumenti di monitoraggio del cloud intelligenti includono la previsione di potenziali problemi e li aiutano a tenere traccia dei tempi di risposta, dei livelli di consumo delle risorse, prestazioni e disponibilità delle risorse cloud.

Il monitoraggio del cloud può essere un compito arduo, proprio come la progettazione della rete richiede che sia in atto un piano d'azione consapevole.

In questo blog discuteremo alcune importanti domande sul monitoraggio del cloud.

  • Che cos'è il monitoraggio cloud?
  • Cosa include il monitoraggio del cloud?
  • Quali sono le diverse offerte nel monitoraggio del cloud?
  • Quali sono i vantaggi del monitoraggio del cloud?
  • Quali sono le caratteristiche principali del monitoraggio del cloud?
  • Quali sono i punti salienti della soluzione Motadata che aiutano a monitorare, gestire e controllare le risorse di un ambiente cloud?

Ma prima di approfondire ogni sezione, è necessario tenere presente che la grande responsabilità ricade sui gestori del cloud che devono sfruttare gli strumenti giusti se desiderano monitorare con successo le applicazioni mission-critical nell'ambiente cloud.

Che cos'è il monitoraggio cloud?

Il monitoraggio del cloud può essere definito come il processo di osservazione ravvicinata di applicazioni e servizi basati su cloud. È il processo di controllo e revisione del flusso di lavoro e dei processi operativi all'interno dell'infrastruttura cloud.

Questo processo prevede l'uso del monitoraggio IT manuale e automatizzato (con strumenti ITOM / NMS) e alcune tecniche di gestione dell'infrastruttura cloud per assicurarsi che funzioni in modo ottimale ed efficiente.

In genere, gli amministratori hanno l'autorità di esaminare l'integrità e lo stato operativo dei server e dei componenti cloud.

Le preoccupazioni emergono in base al tipo di struttura cloud di cui dispone l'organizzazione e al modo in cui la utilizza. Nel caso in cui stiano utilizzando un'infrastruttura cloud aperta, in generale avranno un controllo limitato per la gestione dell'infrastruttura IT. Un cloud privato, utilizzato dalla maggior parte delle organizzazioni, offre maggiore controllo e adattabilità, con vantaggi di utilizzo inclusi.

Indipendentemente dal tipo di struttura cloud utilizzata da un'azienda, il monitoraggio è una parte importante delle prestazioni e della sicurezza.

Cosa include il monitoraggio del cloud?

Ci sono diversi elementi che devono lavorare in sincronia per ottimizzare le prestazioni. Il monitoraggio del cloud include principalmente quanto segue:

  • Monitoraggio VM: Monitoraggio delle macchine virtuali (istanze) create sul cloud.
  • Monitoraggio di pagine Web: Monitoraggio del traffico, dei processi, dell'utilizzo delle risorse e della disponibilità di siti Web ospitati su cloud.
  • Monitoraggio del database: Monitoraggio di diversi componenti delle risorse del database cloud come processi, query, disponibilità e consumo.
  • Monitoraggio dell'archiviazione: Monitoraggio delle risorse di archiviazione sul cloud e monitoraggio dell'utilizzo delle risorse.
  • Monitoraggio della rete virtuale: Monitoraggio delle risorse, delle connessioni, dei dispositivi e delle prestazioni della rete virtuale.
  • Monitoraggio dell'applicazione: Monitoraggio proattivo della disponibilità e delle prestazioni delle applicazioni critiche distribuite nel cloud, sia che si trovi su AWS o su Microsoft Azure.

Quali sono le diverse offerte nel monitoraggio del cloud?

Esistono diversi tipi di servizi cloud che necessitano di monitoraggio. Non si tratta solo di monitorare i server ospitati su Google App Engine, Azure o AWS. Per i clienti aziendali si tratta solo di monitorare ciò che consumano (infrastruttura IT - applicazione, database, sistema operativo, server, rete ecc.) E di utilizzare nelle loro operazioni quotidiane biforcato in ciò che gestiscono e ciò che gestisce il fornitore.

Quali sono i vantaggi del monitoraggio del cloud?

Gli strumenti di monitoraggio del cloud sono essenziali in quanto forniscono monitoraggio, gestione, report e possono anche avvisarti di possibili interruzioni del servizio. Il monitoraggio del cloud consente di ridurre al minimo i tempi di inattività e ottimizzare le prestazioni. Di seguito sono riportati alcuni modi per gestire in modo proattivo il cloud ed evitare problemi frequenti:

Sicurezza dei dati: Per la sicurezza è importante ottenere un controllo rigoroso sui dati a tutti gli endpoint, riducendo così al minimo i rischi. Correzioni rapide che analizzano, scansionano e agiscono sui dati mentre escono dalla rete aiutano a proteggersi dalla perdita di dati. È anche fondamentale scansionare, valutare e analizzare i dati in arrivo per evitare malware e violazioni dei dati prima che vengano scaricati sulla rete.

API: Il cloud può avere una moltitudine di problemi di prestazioni a causa di API mal costruite. Le scarse prestazioni dell'API cloud possono essere evitate utilizzando API che funzionano tramite oggetti anziché operazioni. Alla fine ci saranno meno chiamate API individuali e meno traffico. Le API con poche restrizioni sul tipo di dati e progettazione logica si traducono in prestazioni migliorate.

Flusso di lavoro dell'applicazione: Le risorse di supporto e il tempo di risposta di un'applicazione sono importanti per capire cosa sta deteriorando le prestazioni.

Per individuare dove e quando si verifica un ritardo, è necessario seguire il flusso di lavoro di un'applicazione.

Gli strumenti che tracciano il consumo, le prestazioni e la disponibilità sono necessari per monitorare il cloud garantendo al contempo il trasferimento sicuro dei dati.

Giusto per riassumere ed evidenziare i principali vantaggi:

  • Nessuna infrastruttura IT richiesta
  • No CAPEX - paga solo l'abbonamento mensile
  • Installazione e installazione rapide poiché l'infrastruttura è già in atto
  • Ridimensiona secondo le tue necessità: può soddisfare organizzazioni di diverse dimensioni
  • Zero downtime
  • Installazione veloce
  • Dashboard unificato
  • API aperte per una perfetta integrazione
  • Miglioramento dell'efficienza aziendale
  • Visibilità completa in risorse cloud
  • Monitorare servizi e app da qualsiasi posizione con accesso a Internet

Secondo Gartner, i leader I&O dovrebbero implementare quanto segue per far fronte all'aumento della domanda, specialmente durante la rapida digitalizzazione che sta prendendo piede:

  • Espansione della capacità di carico di lavoro on-premise con l'aiuto di servizi cloud pubblici
  • Con l'aiuto dell'architettura nativa del cloud, i leader IT possono scalare automaticamente e creare capacità per l'aumento della domanda
  • Monitoraggio delle prestazioni in tempo reale per garantire la continuità delle operazioni aziendali
  • I data center on-premise potrebbero non essere in grado di gestire l'aumento della domanda, il passaggio al cloud è una mossa intelligente
  • Sfruttando strumenti multi-cloud per prevenire carenze di risorse in aree specifiche.

Quali sono le funzionalità di Cloud Monitoring?

Il monitoraggio del cloud semplifica l'analisi dei modelli e il rilevamento dei potenziali rischi per la sicurezza nell'infrastruttura cloud.

Di seguito sono riportate alcune delle funzionalità chiave:

  • Capacità di analisi e reportistica per la conformità della sicurezza
  • Monitoraggio ininterrotto per garantire che i file recenti e modificati siano esaminati in tempo reale
  • Ospitare una serie di fornitori di servizi cloud
  • È possibile monitorare grandi volumi di dati cloud in varie posizioni distribuite
  • È possibile identificare potenziali attacchi o compromissioni abilitando la visibilità sul comportamento di utenti, applicazioni e file.

Monitoraggio di cloud privati, pubblici e ibridi

  • Il monitoraggio del cloud è semplice se ti impegni in un cloud privato per alcuni motivi che abbiamo menzionato in precedenza (visibilità e controllo), poiché hai la connessione allo stack e ai sistemi software.
  • Tuttavia, il monitoraggio può essere ulteriormente problematico nei cloud pubblici o ibridi.
  • Un'impostazione di cloud ibrido presenta sfide insolite perché i dati sono costituiti sia dal cloud pubblico che da quello privato. I vincoli relativi alla conformità e alla sicurezza possono creare problemi agli utenti che accedono ai dati.
  • Gli amministratori possono chiarire i problemi di prestazioni identificando in quale cloud devono essere archiviati i dati oltre a quali dati aggiornare.
  • Anche la sincronizzazione dei dati può essere un ostacolo, ma separare i dati in parti più veloci e più piccole aiuta a ridurre i problemi.

Anche se il cloud privato garantisce un maggiore controllo, per garantire prestazioni ottimali è comunque necessario monitorare i carichi di lavoro.

Se non hai una visione chiara del carico di lavoro e delle prestazioni della rete, non sarai in grado di giustificare modifiche all'architettura o alla configurazione, per una migliore qualità delle implementazioni del servizio o di altre tecnologie.

Quali sono i punti salienti della soluzione Motadata che aiutano a monitorare, gestire e controllare le risorse di un ambiente cloud?

I software di monitoraggio IT (ITOM) come Motadata sono utili per il monitoraggio del cloud, in quanto possono seguire le esecuzioni, riportare i risultati e metterti in guardia contro possibili disturbi di amministrazione.

Il software può aiutare gli utenti a monitorare, analizzare, ottimizzare e quindi risolvere i problemi rilevati a qualsiasi livello dell'ambiente cloud dalla base fino all'esperienza dell'utente finale e fornire la migliore visibilità possibile sulle risorse cloud.

Motadata monitora Amazon AWS, Microsoft Azure, Google App Engine e ambienti cloud ibridi.

La piattaforma di monitoraggio del cloud di Motadata, che fa parte del software ITOM, noto anche come Infrastructure Intelligence Platform (IIP), monitora metriche come disponibilità, tempo di risposta e frequenza di utilizzo delle risorse cloud, ecc.

AWS AIX: Ottieni una migliore visibilità con il monitoraggio AWS. Monitora le prestazioni delle applicazioni in hosting AWS. Analizza ogni singola transazione, estrai i dettagli critici a livello di codice per risolvere i problemi di prestazioni per le tue applicazioni AWS distribuite.

Google App Engine: Motadata fornisce funzionalità di monitoraggio complete di Google App Engine che ti consentono di monitorare in modo efficace e rapido le tue risorse basate su cloud insieme alle reti locali.

Microsoft Azure: Monitora i carichi di lavoro di Microsoft Azure e analizza l'utilizzo delle risorse e l'integrità complessiva dell'infrastruttura cloud, analizzando i KPI critici come CPU, archiviazione, memoria e utilizzo delle risorse.

Attraverso questo blog abbiamo capito che il monitoraggio del cloud è diventato una parte indispensabile delle aziende e quindi un monitoraggio efficace è importante.

Una soluzione di monitoraggio cloud ideale ottimizza l'infrastruttura cloud delle organizzazioni attraverso vari parametri e metriche per garantire il raggiungimento del livello di risultato desiderato. È qui che una soluzione di monitoraggio come Motadata Cloud fornisce una visualizzazione unica dell'infrastruttura IT: rete, applicazioni, database, server per aiutarti a risolvere i tuoi problemi di prestazioni e affidabilità più complessi in modo rapido, semplice e conveniente.

Se desideri ottenere una visibilità completa delle tue risorse cloud con un potente report completo sulla soluzione di monitoraggio del cloud, sbloccato dal modulo di monitoraggio del cloud della piattaforma di monitoraggio della rete, iscriviti per la prova gratuita oggi!